Teste di Moro

Si narra che le origini della storia dei Mori abbiano inizio fin da epoca antichissima addirittura dal 1100 ca. anno in cui c’era la dominazione araba in Sicilia. Tutto nasce dall’amore promesso e poi mancato di un giovane Moro verso una giovane isolana che, scoperto che da lì a poco il giovane sarebbe tornato in Oriente dai suoi cari, a notte fonda lo uccise decapitandolo e con la propria testa vi fece un vaso in cui piantò del basilico che grazie alle lacrime che la giovane vi versava sopra, crebbe bello e rigoglioso. Gli altri abitanti dell’isola vedendo la pianta così fertile in quello strano vaso, e per non essere da meno della giovane fanciulla , decisero di farsi fare a loro volta delle riproduzioni in ceramica della testa del giovane Moro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.